Luned́ 19 Aprile04:29:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Rotary e il Governo degli Stati Uniti sostengono la lotta contro il Covid-19

Cooperazione del valore di 5 milioni di dollari

Attualità Rimini | 11:22 - 28 Marzo 2021 Stati Uniti e Rotary contro il covid Stati Uniti e Rotary contro il covid.

Il Rotary e il Governo degli Stati Uniti, attraverso l’Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale (USAID), sono impegnati a sostenere le iniziative a sostegno di chi soffre maggiormente le conseguenze della pandemia.

 

“Sono fiera di questa partnership con Rotary – dice la Console Generale degli Stati Uniti d’America, Ragini Gupta - perché il futuro dei ragazzi non aspetterà. Gli Stati Uniti sono al fianco dell'Italia e della Repubblica di San Marino, come tante volte in passato. Penso che in un futuro prossimo, quando la pandemia sarà finalmente alle nostre spalle, una delle lezioni più importanti che questa ci avrà lasciato è che la cooperazione internazionale ci rende più forti sotto diversi punti di vista”.

 

USAID elargirà 5 milioni di dollari alla Fondazione Rotary per preparare le comunità al possibile reiterarsi della crisi e affrontare il conseguente impatto sociale ed economico a medio e lungo termine. Questa partnership è tra gli impegni degli Stati Uniti verso l’Italia per aiutare a salvare vite e costruire resilienza per il futuro. Ad oggi, gli Stati Uniti hanno elargito 60 milioni in assistenza all’Italia, attraverso USAID.

 

Grazie alla partnership, anche il Distretto 2072 (Emilia-Romagna e Repubblica di San Marino) avrà accesso a tre sovvenzioni da 100.000 dollari. Una parte importante di questo sforzo è il sostegno agli studenti nel processo di apprendimento a distanza.

 

A 29 istituti professionali di secondo grado sono stati distribuiti in questa tranche 220 personal computer - dichiara Adriano Maestri, Governatore del Distretto Rotary 2072 - idonei a seguire le lezioni online, consentendo a tutte le fasce della popolazione un facile accesso all’istruzione, altrimenti compromesso.  Al momento si è privilegiato l’ambito istruzione, la scuola è il luogo dove le disuguaglianze sociali emergono in modo più evidente”.

< Articolo precedente Articolo successivo >