Sabato 17 Aprile08:06:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Visita del sindaco di Cattolica alla Ferretti Yachts, l'azienda da 172 dipendenti

Il primo cittadino: "Importante risorsa per il territorio"

Attualità Cattolica | 15:59 - 27 Marzo 2021 La visita del sindaco Gennari al cantiere Ferretti Yacht La visita del sindaco Gennari al cantiere Ferretti Yacht.


Il sindaco e il vicesindaco di Cattolica in visita al cantiere navale della Ferretti Yachts, nello stabilimento cattolichino che recentemente è stato protagonista del varo del "Ferretti Yachts 1000" per un armatore francese. Traguardo di un percorso progettuale è dato vita alla nuova ammiraglia che l'azienda definisce "un progetto grandioso, fatto di talento e tecnologia, capacità di innovare e artigianalità". Il sindaco Gennari evidenzia quanto lo stabilimento sia "un' importante risorsa per il territorio, grazie alla presenza di ben 172 dipendenti all'interno della sede cattolichina".

Ferretti Yachts vanta centri di produzione, tutti in Italia, che coniugano l’efficienza produttiva industriale con un’inimitabile qualità dei dettagli, garantita dalla lavorazione artigianale tipica del Made in Italy. "Facciamo i complimenti a questa azienda ed ai suoi lavoratori - continua la vicesindaco Olivieri - che sono sinonimo di eccellenza. La passione che mettono e che trasmettono con il loro lavoro è evidente. Non si potrebbero raggiungere risultati di tale portata senza l'impegno costante a migliorarsi".

Da parte sua l'amministrazione si sta impegnando per garantire lo svolgimento ottimale delle attività interne allo stabilimento Ferretti. Come annunciato negli incontri dello scorso fine anno, attraverso il secondo accordo quadro sono stati affidati alle imprese aggiudicatarie anche i lavori di dragaggio del porto. Si snelliscono, così, le procedure per l’attuazione degli interventi consentendone l’attuazione immediatamente dopo il conseguimento dei finanziamenti regionali. “Siamo convinti – conclude il sindaco di Cattolica – che torneremo presto a complimentarci con per un nuovo prodotto di successo. Non posso che dirmi orgoglioso di quanto finora sono stati capaci di realizzare, sapendo di riportare loro il sentimento di tutta la nostra comunità”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >