Domenica 11 Aprile15:50:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, anziano lascia Rsa e viene trovato morto, aperta indagine

Indagine per abbandono di persona incapace, dopo la denuncia dei familiari

Cronaca Bellaria Igea Marina | 11:29 - 27 Marzo 2021 La Procura ha aperto un fascicolo La Procura ha aperto un fascicolo.


La Procura della Repubblica di Rimini ha aperto un fascicolo d'indagine per abbandono di persona incapace dopo la denuncia da parte dei familiari di un anziano di 93 anni, ospite di una struttura protetta e trovato senza vita nel giardino di un camping di Bellaria Igea Marina. L'indagine - come riportano Corriere di Romagna e Resto del Carlino - riguarda la scomparsa di Antonio Brisigotti, 93 anni, di Macerata Feltria, la sera del 14 febbraio, da una casa di riposo di Bellaria. Fu ritrovato dai carabinieri 36 ore dopo nel giardino di una struttura turistica non lontana dalla Rsa. I familiari dell'anziano, affetto da Alzheimer, hanno presentato denuncia e la Procura ha disposto l'autopsia. L'ipotesi al momento è che il 93enne sia deceduto per il freddo.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >