Venerd́ 16 Aprile22:50:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Undici clienti assembrati, barista di Miramare sanzionato. Locale chiuso 5 giorni

Il blitz della Polizia Municipale in borghese

Cronaca Rimini | 12:41 - 26 Marzo 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Un bar di Miramare è stato sanzionato nel pomeriggio di ieri (giovedì 25 marzo) da una pattuglia in borghese della Polizia Municipale. Undici le persone in piedi, appoggiate a una staccionata in legno, all'esterno dell'attività, che sono state sorprese a consumare bevande servite dal titolare del locale. Gli avventori,  alcuni dei quali si sono allontanati all'arrivo dei vigili, sono stati identificati. La violazione delle disposizioni di legge in vigore per la zona rossa, che vietano il consumo sul posto e prevede l'impossibilità per i bar e i ristoranti di operare, se non attraverso delivery o take away, ha comportato per il gestore del locale una sanzione di 400 euro e la chiusura del locale per 5 giorni.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >