Lunedì 19 Aprile05:15:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Triathlon, Alessio Crociani entra a far parte delle Fiamme Azzurre

Il riminese ha già vinto l’oro alle olimpiadi giovanili nella Mixed Relay e il bronzo nella gara individuale 

Sport Rimini | 07:45 - 26 Marzo 2021 Alessio Crociani, nuovo atleta delle fiamme Azzurre. Facebook Alessio Crociani, nuovo atleta delle fiamme Azzurre. Facebook.

"Da oggi un nuovo capitolo che mi accompagnerà lungo la mia carriera umana sportiva. Ci tengo a ringraziare il mio team di Riccione che rimarrà sempre nel mio cuore, tutte le persone che hanno contribuito alla mia crescita e che lo stanno facendo tuttora". E' così che Alessio Crociani, 20enne grande promessa del triathlon, medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires e medaglia d'oro nella staffetta mista continentale di triathlon alle Olimpiadi Giovanili 2018 - ha annunciato su Facebook di essere entrato a far parte del gruppo sportivo Fiamme Azzurre.

14 nuovi atleti

Il sogno nel cassetto di Alessio, nato il 19 novembre 2001 a Rimini, è partecipare alle Olimpiadi di Parigi 2024. Insieme a lui sono diventati poliziotti altri 14 atleti rappresentanti di altre discipline, vincitori del concorso speciale bandito dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria lo scorso anno. 

Arpinelli Costanza (sez. Triathlon), Favorini Flavia (Sez. Judo), a Scussel Federico e Unterholzner Petra (Sez. Sport invernali),Lopez Brayan e Benati Lorenzo (Sez. Atletica Leggera), Marigo Meshua (Sez. Canoa), a Facciani Riccardo ed Esposito Alessandro (Sez. Tiro a Volo), ad Armaleo Filippo, Remondini Dario e Marciano Giorgio (Sez. Scherma) Poggio Federico (Sez. Nuoto).
 

< Articolo precedente Articolo successivo >