Sabato 17 Aprile15:27:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Balneari di Rimini fiduciosi per l'estate: "sarà ripartenza col botto"

"Ben venga il sacrificio di Pasqua per fare un'estate in piena sicurezza"

Attualità Rimini | 15:06 - 24 Marzo 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Sugli arenili romagnoli c'è grande fermento tra gli operatori balneari impegnati nei lavori per la preparazione delle spiagge in vista della prossima stagione, che probabilmente partirà più tardi rispetto ad un anno ordinario vista la Pasqua in zona rossa. Come riporta l'Ansa, c'è ottimismo tra gli imprenditori del settore, considerando poi che nel 2020 erano partiti molto più tardi coi lavori. "Siamo fiduciosi per una ripartenza col botto", ha detto il presidente della Cooperativi Bagnini di Rimini sud Mauro Vanni, intento con i suoi collaboratori a sistemare le cabine del proprio stabilimento balneare. I suoi vicini fanno lo stesso: c'è chi spazza via la molta sabbia che si è accumulata sulle passerelle, chi tinteggia o si dedica a lavori di ristrutturazione. Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale aveva visto con favore al ritorno all'opera di quasi tutti gli operatori di spiaggia con oltre 80 comunicazioni di avvio dei lavori di manutenzione ordinaria sull'arenile giunte da inizio gennaio. E se da un lato "prevediamo un'estate sicuramente migliore di quella dell'anno scorso", ha detto Vanni, dall'altro si fanno i conti con una Pasqua data già per persa, ma in ogni caso "se questo serve per fare un'estate in piena sicurezza come l'anno scorso, ben venga il sacrificio". 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >