Martedý 13 Aprile18:25:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, RivieraBanca mercoledì di nuovo in campo a Firenze (20,30). Mladenov c'è

Il coach Bernardi: 'Abbiamo subito la possibilità subito di riscattarci e giocare il nostro basket'

Sport Rimini | 18:54 - 23 Marzo 2021 RivieraBanca vuole tornare ad esultare (Foto De Luigi) RivieraBanca vuole tornare ad esultare (Foto De Luigi).

Mercoledì si gioca Pino Dragons Basket Firenze-RivieraBanca Basket Rimini (ore 20,30).

Coach Massimo Bernardi, che cosa ti piacerebbe vedere di diverso nella trasferta di Firenze rispetto alla sconfitta contro Empoli?

 "Lunedì abbiamo fatto del lavoro di scarico che era già previsto col preparatore e poche cose di campo: un paio di situazioni di difesa e poi tiro. Martedì mattina riunione videoin gran parte dedicata alla partita di domenica, giocata male e persa, dalla quale dobbiamo ripartire con grandi insegnamenti per il futuro, ma anche un'occhiata a Firenze. Nel pomeriggio un bell'allenamento e per fortuna mercoledì abbiamo la possibilità subito di riscattarci e mettere in atto quello che è il nostro consueto modo di stare in campo."

I giocatori rientranti cosa porteranno in più alla squadra per le prossime partite?

 

"Non aspettiamoci niente perchè Rossi torna ad allenarsi dopo più di 20 giorni, ho visto Mladenov tirare molto bene... magari poteva darci una mano domenica! Sono ragazzi giovani, la situazione di Mladenov non sembrava ottimale prima di Empoli ma credo che mercoledì possa dare un piccolo contributo. Per quanto riguarda Bedetti vediamo di recuperare bene il suo piede, ci verrà molto utile la sua grinta e determinazione nel prosieguo del campionato."

S'è aggiunto il recupero contro Imola ad un calendario già molto fitto. Il fatto che Rossi e Mladenov tornino a disposizione ti dà più alternative.

"Bedetti tornerà con noi ad aprile, speriamo di mettere Rossi e Mladenov in una discreta condizione di modo che ci diano una mano. In effetti le partite sono tante, ma pensiamone una alla volta: ora abbiamo bisogno di ricominciare il cammino con una bella prestazione a Firenze."

< Articolo precedente Articolo successivo >