Mercoledý 21 Aprile18:29:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cede droga ad un medico, scatta la perquisizione: denuciato 31enne

Nel garage anche una targa di uno scooter rubato, denunciato anche per ricettazione

Cronaca Rimini | 11:37 - 21 Marzo 2021 Controli antidroga Controli antidroga.

E’ accusato di spaccio di stupefacenti e ricettazione, ma gli agenti della Polizia giudiziaria, che conducono le indagini, sospettano in un giro di droga ben più ampio. A finire nella rete delle divise, in un controllo specifico nei pressi della sua abitazione, insieme all’unità cinofila e alla Municipale, un 31enne, albanese, irregolare in Italia.
 

Qui infatti è avvenuto uno scambio furtivo con un acquirente che, fermato e incalzato dai poliziotti mentre si stava allontanando, non ha potuto far altro che ammettere di aver comprato cocaina proprio dall’albanese, circa un grammo. A questo punto è scattata la perquisizione domiciliare, apparentemente non sono state trovate tracce di droga, ma il 31enne era in possesso di un kit per il confezionamento della droga. Inoltre nel garage è stata trovata la targa di uno scooter risultato rubato nel 2011. Per lui è scattata la doppia denuncia, l’acquirente, un medico riminese, è stato segnalato alle Autorità come assuntore.

< Articolo precedente Articolo successivo >