Lunedý 19 Aprile04:41:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Auguri Byblos: lo storico locale compie 50 anni e festeggia con la nuova gestione

L'intento dei gestori è riaprire per l'estate 2021

Attualità Misano Adriatico | 14:45 - 20 Marzo 2021 Auguri Byblos: lo storico locale compie 50 anni e festeggia con la nuova gestione


Da 50 anni è considerato uno dei simboli del glamour e di tutto ciò che fa tendenza in Riviera. Il Byblos, il locale di Misano Adriatico inaugurato nel 1971 e diventato una vera e propria icona delle notti sulle colline della Romagna, da sempre meta prediletta dei vip che erano soliti fare le ore piccole brindando a bordo piscina o nel grande giardino, si prepara a dare il benvenuto all'estate 2021.

Lo farà nel segno della nuova gestione, affidata alla società svizzera E.M.S. Sagl, attiva nel campo dell'organizzazione di eventi, guidata da Andrea Rocci, noto imprenditore della nightlife torinese e piemontese, da 25 anni al timone di importanti locali, quali Atlantide, Patio, Rotonda, Maskara, Zip,Vogue, Mokai, Millionaire e il celeberrimo La Gare. In questa nuova avventura, oltre che sulla sua ventennale esperienza, Rocci potrà contare sulla partnership e la collaborazione del Gruppo Musica di Riccione guidato da Tito Pinton. Un sodalizio importante, quello tra Byblos e Musica, che mira a rilanciare la Riviera come destinazione amata dagli appassionati dell'intrattenimento e della night life italiana e creare nuove opportunità turistiche per il territorio. "E' un onore ricevere il testimone di un locale così prestigioso come il Byblos, che ha fatto la storia di questo settore e ha regalato notti indimenticabili a generazioni di personeafferma il neo gestore Rocci -. E' una grande responsabilità soprattutto in un momento di forte criticità come questo, con il mondo dell'intrattenimento messo in ginocchio dall'emergenza Covid, ma anche perché nel 2021 ricorrono i 50 anni dall'inaugurazione del club e bisognerà essere all'altezza dell'appuntamento. Al momento è difficile prevedere una data di apertura: resta da capire come si evolverà il quadro sanitario e quali saranno le limitazioni in vigore durante l'estate. Noi, comunque, non vogliamo farci trovare impreparati nel caso in cui venisse data la possibilità di riaprire, e per questo stiamo lavorando sodo, adottando una serie di protocolli e di misure per rafforzare il lato della sicurezza e della prevenzione nei riguardi del pubblico, e con una importante opera di restyling del locale. Gli ospiti troveranno ad attenderli una location completamente rinnovata ma che manterrà inalterati i tratti distintivi del Byblos. L'ambientazione ricorderà quella di una grande villa mediterranea immersa nel verde. Siamo felici della collaborazione con il Gruppo Musica, che è per noi noi garanzia di qualità e professionalità e con il quale organizzeremo le serate in partnership. La nostra mission sarà quella di ricreare, Covid permettendo, le magiche atmosfere degli anni Novanta, quando il Byblos era un punto di riferimento del mondo della notte a livello internazionale".

Proprio Pinton spiega quale sarà la formula del nuovo Byblos. "L'offerta sarà rivolta ad un pubblico più adulto, di fascia medio-alta. Le serate prevederanno un mix di eleganti cene a bordo piscina o sulle esclusive terrazze e di intrattenimento, cabaret e revival degli anni 80-90 con grandi ospiti del mondo della musica e della comicità italiana. Senza dimenticare le performance dei migliori dj internazionali. Siamo fieri di questa opportunità che ci è stata concessa da Andrea Rocci e desiderosi di metterci al lavoro per contribuire al rilancio della Riviera romagnola, una terra che abbiamo imparato ad amare pur trovandoci qui solo da poco tempo".

 

< Articolo precedente Articolo successivo >