Mercoledý 21 Aprile20:56:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Crollo delle temperature, arrivata la neve in Alta Valmarecchia

Un nuovo colpo di coda dell'inverno meteorologico (conclusosi il 29 febbraio), precipitazioni fin ai 300 metri

Attualità Novafeltria | 07:14 - 18 Marzo 2021 La neve a Perticara di Novafeltria (foto C.Bianchi) La neve a Perticara di Novafeltria (foto C.Bianchi).


Come annunciato dalle nostre previsioni la neve è tornata nell'entroterra di Rimini, che si è risvegliato imbiancato. Un altro colpo di coda dell'inverno (la primavera meteorologica è iniziata il 1 marzo, quella astronomica è in arrivo tra qualche giorno). Colpa di correnti fredde e di una perturbazione in transito sul bacino del Mediterraneo, che ha portato nell'entroterra di Rimini precipitazioni sparse, nevose fino ai 300 metri di quota, destinate ad esaurirsi nelle prossime ore. 

Come riporta Centro Meteo Emilia Romagna, nuova instabilità è attesa, in forma ancor più irregolare, nella giornata di domani (venerdì 19 marzo), specie su aree appenniniche centro-orientali. Rovesci in ingresso dal mare potranno interessare anche la Romagna.

Nei due giorni successivi (sabato 20 e domenica 21 marzo) tenderà ad instaurarsi una circolazione depressionaria sul Mediterraneo, che stando agli ultimi aggiornamenti interesserà maggiormente l’Italia centro-meridionale. Rimane però molta incertezza, legata alle difficoltà della modellistica nel calcolare la posizione del minimo barico.

.

< Articolo precedente Articolo successivo >