Lunedė 12 Aprile23:14:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

AstraZeneca, presidente ordine medici: "Rassicuriamo chi ha fatto la prima dose"

"Sospensione in via cautelativa, speriamo ci sia al più presto lo sblocco"

Attualità Rimini | 15:37 - 16 Marzo 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

"Mi sento di rassicurare le persone che hanno fatto la prima dose, nella speranza che ci sia lo sblocco di tutti i vaccini". E' quanto riferisce il presidente dell'Ordine dei medici della Provincia di Rimini Maurizio Grossi, come riportato dall'Ansa, a commento della sospensione delle somministrazioni del preparato di AstraZeneca e delle ripercussioni di questa notizia sull'opinione pubblica. "Ricordiamo che il coronavirus in Italia ha mietuto 100 mila vittime - ha sottolineato - Quindi siamo di fronte a dei rischi sicuramente molto maggiori di questo remoto rischio del vaccino". Riguardo alla fetta di popolazione esitante nei confronti della vaccinazione, secondo Grossi "dobbiamo recuperare la fiducia di queste persone, dobbiamo far capire che i vantaggi della vaccinazione sono di gran lunga superiori a quelli che possono essere questi rischi, ricordando che il coronavirus provoca una malattia mortale". Cosa può dire un medico a chi ha già ricevuto la prima dose di AstraZeneca? "Possiamo rassicurare ricordando che la sospensione è del tutto in via cautelativa, proprio a difesa dei cittadini", ha detto il medico che ha anche sottolineato che "non abbiamo delle evidenze scientifiche che questi vaccini siano causa di morti per trombosi o per infarti". 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >