Domenica 03 Luglio15:23:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, ansia da Covid: aperto sportello online di sostegno psicologico

Graziano Urbinati: "Si registra una diffusa sofferenza a livello emotivo"

Attualità Rimini | 08:01 - 13 Marzo 2021 Ansia da Covid Ansia da Covid.

La pandemia che si protrae da oltre un anno sta mettendo a dura prova i cittadini, determinando una diffusa sofferenza a livello emotivo e psicologico. Per tali ragioni Federconsumatori ha pensato a uno sportello di sostegno psicologico gratuito.
 

"I lutti, le malattie, le difficoltà lavorative, la didattica a distanza, la mancanza di socialità - spiega il presidente Graziano Urbinati - stanno portando a conseguenze psicologiche pesanti per molte persone. Per tali ragioni abbiamo deciso di offrire questo servizio, messo a punto con i fondi del “riparto 2020” del ministero per lo sviluppo economico".
 

Ad accogliere chi farà richiesta di colloquio sarà il dottor Maurizio Cottone. "Ogni trauma, individuale o collettivo, ci mette in una posizione di impotenza, rammentandoci la nostra naturale condizione di fragilità: ci accorgiamo che le nostre risorse, i nostri mezzi per trattare l'evento traumatico si rilevano insufficienti. È in questi momenti che l'ascolto psicologico, finalizzato a trovare soluzioni alternative alle strade precedenti, non più percorribili, appare fondamentale".
 

Lo sportello è anonimo, il primo colloquio sarà gratuito e avverrà presso lo studio (o via web) del professionista (Maurizio Cottone, iscritto all'Albo degli psicologi e psicoterapeuti dell'Emilia Romagna), eventuali ulteriori colloqui saranno concordati direttamente con il professionista che applicherà una tariffa calmierata.
 

Per avvalersi dello sportello di primo sostegno psicologico si può chiamare Federconsumatori allo 0541.779989 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 o scrivere a segreteria@federconsumatoririmini.it.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}