Luned́ 12 Aprile03:37:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: inaugurano ristorante in pieno lockdown da coronavirus

Due giovani amici aprono locale sul lungomare di Viserba, per ora solo asporto 

Attualità Rimini | 18:21 - 12 Marzo 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Due giovani amici, ex compagni di scuola all'istituto alberghiero, hanno deciso di aprire un ristorante a Rimini, per ora solo con asporto e delivery, nonostante le difficoltà del periodo per via delle misure restrittive. "È difficile ma fattibile", afferma Patrizia Volanti, la quale racconta che "l'idea nasce tanto tempo fa da una passione comune, dalla voglia di avere il nostro luogo dove poter fare quello che abbiamo sempre voluto fare. E si è concretizzata alla fine del 2020 quando abbiamo trovato questo posto piccolino e a misura d'uomo". La loro storia è apparsa oggi anche sul Resto del Carlino. Il locale affaccia sul lungomare nel quartiere di Viserba. "Ci siamo incontrati e messi a tavolino dopo i nostri viaggi - spiega Giacomo Pruccoli - Io tornavo dalla Spagna dopo otto anni, Patrizia ha fatto una lunga esperienza a New York". Entrambi 31enni, hanno avuto esperienze in ristoranti stellati stranieri che ora vogliono mettere al servizio del nuovo progetto: "La nostra filosofia è la sostenibilità - spiega Volanti, che è anche la chef del locale Sitopia - La sostenibilità del cibo che andiamo a offrire, dei materiali utilizzati nella creazione del ristorante. Vogliamo far conoscere prodotti dimenticati o che non sono del Riminese. Dal volatile o dal pesce estremamente locale a quelli non utilizzati come i liquori fermentati di miele e di tè nero". "I prodotti del territorio faranno sì che Rimini e la Romagna abbiano ancora voglia di uscire", conclude Pruccoli.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >