Venerd́ 03 Dicembre09:55:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Affitti Bologna, l'offerta aumenta ed è più conveniente

Gli effetti della pandemia hanno colpito tutti i settori senza eccezioni neanche per quello immobiliare

Attualità Emilia Romagna | 18:11 - 12 Marzo 2021 Clienti mentre ricevono le chiavi di casa Clienti mentre ricevono le chiavi di casa.

L'anno che è appena trascorso ho portato con sé molti cambiamenti sia a livello sociale che economico. Gli effetti della pandemia hanno colpito tutti i settori senza eccezioni neanche per quello immobiliare. Negli ultimi mesi, infatti, si è assistito a un calo degli affitti soprattutto nelle grandi metropoli della città, quelle prese normalmente d'assalto ogni anno da viaggiatori, lavoratori e studenti. La contrazione a livello nazionale si attesta sul -2,9%. Ma la città che sembra aver subito gli effetti peggiori è proprio Bologna, con un calo del 5,3%.

La cosa non deve stupire, considerato che si tratta di una città estremamente frequentata da studenti fuori sede, gli stessi che a causa dell'emergenza Covid hanno potuto far rientro nelle città d'origine, liberando di fatto molti appartamenti. La didattica a distanza, infatti, ha consentito a molti di loro di frequentare lezioni attraverso il PC, senza la necessità di essere presenti in aula. Le abitazioni che ne hanno risentito maggiormente infatti sono state proprio monolocali e bilocali, quelle normalmente scelte proprio dagli studenti, perché più convenienti rispetto ad altre.
 

Se da una parte, però, questa tendenza penalizza i proprietari degli immobili, dall'altra gioca a favore di tutti i fuori sede che scelgono o hanno intenzione di avviare la propria carriera lavorativa a Bologna.

Monolocali e bilocali, infatti, sono soluzioni ideali anche per chi decide di trasferirsi in città per ragioni di lavoro, risultato economicamente più sostenibili rispetto a trilocali e quadrilocali, con una maggiore garanzia di privacy.cCerto, con un'impennata dell'offerta di questa portata, l'impresa di trovare l'abitazione perfetta potrebbe rivelarsi ardua. Questo, solo se si decide di procedere da soli.

Se, invece, si opta per la consultazione degli annunci attraverso le piattaforme online dedicate agli affitti, il compito potrebbe rivelarsi più facile del previsto. Tra quelle più affidabili e sicure in termini di tutela degli utenti e semplicità di fruizione spicca Zappyrent, un sito dedicato proprio agli affitti di case con un'ampia scelta di offerte relative agli affitti a Bologna.

La comodità del servizio Zappyrent risiede proprio nella possibilità di selezionare la formula abitativa da ricercare e stringere ulteriormente impostando i limiti di budget e la zona d'interesse.cPer mantenere alto il rapporto qualità-prezzo dell'appartamento, infatti, bisogna tener conto di numerosi fattori. Primo tra tutti la zona in cui è collocato e la sua prossimità rispetto ai punti di maggior interesse della città. Facendo una ricerca più approfondita, infatti, i prezzi sono diversi in base alla formula abitativa scelta.

Un bilocale in Centro può partire da un minimo di 500 Euro, una somma molto conveniente, anche se resterebbero da appurare le condizioni e le caratteristiche. Non è difficile, infatti, che proprio in questa zona l'offerta sia piuttosto datata e non sempre in buone condizioni.

Spostandosi verso Cirenaica o Bolognina, invece, i canoni d'affitto per un appartamento salgono tra i 700 - 750 Euro in media.

C'è da dire, a questo proposito, che pur allontanandosi dal centro città, la possibilità di individuare appartamenti più ampi e ristrutturati aumenta. Anche per questo conviene il servizio Zappyrent, in quanto offre la possibilità agli utenti di approfondire la descrizione di ogni proposta, la relativa offerta economica, fino alla conclusione del contratto in modo totalmente gratuito. Con l'aggiunta di garantire gli utenti sulla veridicità delle informazioni riportate negli annunci, attraverso la policy "Soddisfatto o rimborsato" che prevede la restituzione delle somme qualora le caratteristiche presentate sul sito non corrispondano con quelle effettive dell'immobile.

< Articolo precedente Articolo successivo >