Venerd́ 23 Aprile00:58:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Attrezzature per l'edilizia: è boom di ricerche online

Nel 2019 si registrano 3000 miliardi di acquisti on-line di cui 31 miliardi fatti in Italia

Attualità Nazionale | 08:01 - 15 Marzo 2021 Acquisti online Acquisti online.

Gli ultimi anni sono stati teatro di crescita del settore e-commerce, che ha prodotto un cambiamento nella vendita al dettaglio sia dal punto di vista del venditore che del consumatore. I dati che provengono dall'Osservatorio di e-commerce del Politecnico di Milano, nel 2019 registrano 3000 miliardi di acquisti on-line di cui 31 miliardi fatti in Italia con un aumento del 15% rispetto al 2018.
 

Il Coronavirus in più ha spinto ulteriormente verso gli acquisti online che sono nell’ultimo anno raddoppiati e si prevede che i comportamenti dei consumatori determineranno un incremento percentuale almeno fino al 2022. Si registra, inoltre, una centralità dello smartphone non solo per l'acquisto, ma anche per la ricerca di informazioni che copre circa l’80% delle ricerche. Durante i mesi di marzo e aprile 2020 si è riscontrato un aumento del transito e della consultazione sui portali online del 60%.
 

I settori coinvolti nel boom sono diversi, ma la sorpresa maggiore viene dal mondo dell’edilizia: è infatti in continuo aumento il numero di utenti che scelgono i canali digitali come giffi market per ricercare le attrezzature professionali di proprio interesse.

 

Il consumatore diventa digitale
 

L’avvicinamento del consumatore alla vendita online è iniziato all'incirca nel 2016, per poi avere una crescita esponenziale, fino al giorno d’oggi, in cui la pandemia di Coronavirus ha reso ancor più stringente procedere agli acquisti tramite canali digitali per evitare la formazione di assembramenti nei negozi fisici, laddove possibile.
 

Oggi, dunque, grazie a un bisogno soddisfatto da e-commerce dedicati, è possibile tranquillamente acquistare e ricevere a casa attrezzature per l’edilizia per soddisfare qualunque necessità, dalle idropulitrici ai pannelli termici.
 

L’incremento di questo comparto di mercato è dovuto anche ai prezzi concorrenziali che portali di riferimento come Giffi Market sono in grado di assicurare: sul web, in questo modo, è possibile usufruire non soltanto di una gamma di prodotti più ampia tra cui scegliere, ma anche di un importante vantaggio economico.

 

L’e-commerce e l’edilizia
 

Il sito di Giffi Market ha un’interfaccia grafica particolarmente intuitiva e offre all'utente la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di articoli, sia professionali che per gli amanti del fai da te.
 

È composto da una sezione dove poter contattare gli esperti del settore che affiancano il cliente dall'acquisto al post-vendita e consente l’utilizzo delle principali soluzioni per il pagamento elettronico, che avviene in tutta sicurezza.
 

Il sito, inoltre, si articola in diverse categorie dove è possibile trovare attrezzature da cantiere, macchinari e accessori per l’edilizia, per la pulizia e per la manutenzione.
 

Un esempio è la trivella per escavatore, che permette di effettuare fori profondi sia per l’inserimento di piante che per lavori di carotaggio e posizionamento pali. Altri prodotti disponibili sono le benne che possono essere installate sia su escavatori che su miniescavatori. Sono disponibili in varie dimensioni e hanno diverse tipologie di denti per soddisfare al meglio ogni esigenza lavorativa: dallo scavo, alla movimentazione del terreno fino alla bonifica.
 

La vendita digitale offre moltissime opportunità e le migliori piattaforme del settore sono in grado di unire diversi aspetti: tecnici, economici e logistici. Quest’ ultimo non è da sottovalutare perché consegnare (sia in abitazione che in cantiere) e gestire materiali edili spesso semilavorati, richiede attenzione e cura.
 

A questo proposito, realtà come Giffi Market mettono a disposizione personale altamente qualificato che è in grado di soddisfare al meglio ogni genere di richiesta.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >