Sabato 17 Aprile17:48:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: a San Marino più vaccinati nella fascia 75-84 che tra gli over 85

Le prime dosi somministrate sono 4284, interessato il 14% della popolazione

Attualità Repubblica San Marino | 13:26 - 12 Marzo 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Sono 4284 le prime dosi di vaccino somministrate a San Marino, oltre il 14% dell’intera popolazione potenzialmente vaccinabile. Il 57,4% dei vaccinati sono femmine e il 42,6% sono maschi. Nella giornata di ieri (giovedì 11 marzo), si è raggiunto il record di somministrazioni, con 618 dosi.

Attualmente si è raggiunto l’obiettivo di oltre il 70% (73,5%) di prime somministrazioni nella fascia di età tra i 75 e gli 84 anni, mentre la copertura della prima dose negli Over 85 si attesta leggermente sotto il 50%. L’ISS invita quindi i familiari delle persone con 85 anni o più a farsi parte attiva nella prenotazione per poter incrementare la vaccinazione in tale categoria, per la quale risulta altamente indicata.

Si raccomanda infine di utilizzare una sola modalità di prenotazione, scegliendo tra quella telefonica oppure quella on line, per evitare di  effettuare registrazioni doppie o multiple che rischiano di rallentare le procedure di assegnazione della data di vaccinazione.

< Articolo precedente Articolo successivo >