Sabato 10 Aprile23:21:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Contattato pusher sui social: droga delivery nei pressi di via Tripoli, arrestato 24enne

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato: in casa oltre 8 kg di marijuana

Cronaca Rimini | 15:41 - 08 Marzo 2021 Spaccio droga, foto di repertorio Spaccio droga, foto di repertorio.

Spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, finisce in manette un 24enne, già noto alle Forze dell’ordine. Il giovane è stato controllato nella giornata di ieri, domenica 7 marzo, verso le 16 e 30. Una Volante della polizia ha notato il giovane in via Tripoli, il suo atteggiamento sospetto ha spinto gli agenti a seguirlo verso le case popolari di via Ain Zara. Lo hanno poi visto affiancarsi ad un altro ragazzo con il quale è avvenuto uno scambio presumibilmente di sostanze stupefacenti. Immediatamente fermato, l’acquirente ha mostrato la droga, due involucri contenenti hashish,  comprata da un conoscente per 280 euro, contattato poco prima sui social.
 

Rintracciato il  presunto spacciatore, gli agenti hanno proceduto a perquisizione personale e domiciliare: in suo possesso il 24enne aveva marijuana per un peso complessivo di 8,230 kg, suddivisa in 20 involucri di varia tipologia. Il 24enne ha ammesso di aver ceduto poco prima a un coetaneo dello stupefacente e spontaneamente ha consegnato tre involucri termosaldati contenenti hashish del peso di 40 grammi e 590 euro, somma ritenuta provento di spaccio. Durante la perquisizione sono stati rinvenuti quattro bilancini di precisione, del materiale per il confezionamento della sostanza tra cui un piatto utilizzato per la cottura e l’estrazione della marijuana ancora intriso di sostanza e due repliche di fucili semi-automatici da guerra. Per lui si sono aperte le porte del carcere.

< Articolo precedente Articolo successivo >