Marted́ 13 Aprile08:58:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Otto marzo: Bonaccini, donne siano al centro del Recovery fund 

Il presidente della Regione Emilia Romagna ricorda Renata Bergonzoni

Attualità Emilia Romagna | 13:13 - 08 Marzo 2021 Stefano Bonaccini Stefano Bonaccini.

"La questione femminile è una grande questione nazionale, una priorità che dovrà essere al centro anche delle scelte del Recovery fund". Così il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini in un video collegamento all'intitolazione a Renata Bergonzoni della sala conferenze della Casa delle Donne di Modena. "Una figura importante nel panorama modenese ed emiliano-romagnolo", ha detto ricordando la Bergonzoni, avvocata, tra le fondatrici di diverse associazioni femminili a partire dalla Casa delle donne contro la violenza. "Una donna animata da una profonda passione civile, che ha dato un contributo importante non solo alla causa femminile, ma anche alla crescita dell'intera società. In questi giorni in cui l'emergenza sanitaria, economica e sociale ha acuito e reso ancora più evidenti disparità e ritardi non più accettabili, il suo impegno è un esempio per tutti noi". "Serve un rinnovato impegno sul piano culturale e politico, anche in Emilia-Romagna - ha aggiunto Bonaccini - Perché la crisi che stiamo attraversando fa sentire i suoi effetti ovunque. Penso alle difficoltà che soprattutto le donne si trovano ad affrontare in campo lavorativo. Penso a quella vera e proprio piaga delle violenze domestiche e dei femminicidi, dalla quale nessun territorio o contesto può dirsi immune".
 

< Articolo precedente Articolo successivo >