Giovedý 02 Dicembre00:10:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Morciano: dentisti fasulli truffano 65enne per 8000 euro, denunciati

Già noti alle Forze dell’ordine per analoghi episodi avvenuti in passato nel ravennate

Cronaca Morciano | 11:16 - 07 Marzo 2021 Falsi dentisti Falsi dentisti.

Sono marito e moglie, 57 anni lui e 60 lei, entrambi pregiudicati foggiani, i protagonisti della truffa ai danni di un artigiano sessantacinquenne della Valconca.

Quest’ultimo, tra i mesi di novembre 2018 e ottobre 2019, si era rivolto alla coppia di sedicenti odontotecnici, operanti in un piccolo studio medico di via Abbazia a Morciano di Romagna, per risolvere alcuni piccoli fastidi ai denti.

Un lavoro di odontotecnica costato all’uomo ben 8.000 euro e che, pochi mesi dopo la sua conclusione, aveva iniziato a manifestare veri e propri segni di cedimento tanto da indurre la vittima a rivolgersi nuovamente alla coppia, improvvisamente però resasi irreperibile.

A quel punto, l’uomo, si è trovato costretto a rivolgersi ad altri professionisti, questa volta del mestiere, e al termine di un nuovo, lungo e costoso percorso di cura, si è rivolto ai carabinieri di Morciano per denunciare l’accaduto.

Facile è stato per i militari identificare la coppia, già nota per analoghi episodi avvenuti in passato nel ravennate.

Per entrambi è scattata una denuncia all’Autorità Giudiziaria per i reati di truffa aggravata ed esercizio abusivo della professione medica.   

< Articolo precedente Articolo successivo >