Luned́ 12 Aprile03:29:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lotta ai furbetti dei rifiuti: nel 2020 a Rimini 70 sanzionati

Rinnovato l'accordo per l'affidamento del servizio al Corpo delle Guardie Ecologiche Volontarie

Attualità Rimini | 13:46 - 05 Marzo 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Confermato l'accordo tra il Comune di Rimini e il Corpo della Guardie Ecologiche Volontarie (Gev) della Provincia di Rimini per lo svolgimento dei controlli sul conferimento dei rifiuti. L'accordo avrà durata triennale, dal 2021 al 2023. Tra i compiti delle Gev la verifica dei sacchetti contenenti rifiuti e dei rifiuti abbandonati esternamente ai cassonetti stradali. l'assunzione d'informazioni e le indagini, volte all'identificazione del colpevole per il successivo sanzionamento da parte della Polizia Municipale; l'effettiva compatibilità del rifiuto con la scelta del contenitore, i controlli sulle attività produttive, commerciali o di servizi che hanno fatto domanda per la riduzione tariffaria.

Dal 2014 a oggi sono stati 770 i verbali notificati dalla Polizia Municipale, 70 per il 2020, a seguito dei rapporti delle Gev. Un numero in calo rispetto agli anni precedenti (86 nel 2018, 121 nel 2019), ma tiene conto dei mesi di sospensione del servizio per il lockdown. 

Oltre a questo accordo, in questi giorni è stata siglata un'altra convenzione con le Gev. Si tratta dell'attività di supporto alla Polizia Locale nel controllo sugli animali d'affezione e l'applicazione delle diverse norma previste.  Anche per il prossimo biennio 2021 -2022 infatti il corpo dei volontari riconosciuti dalla legge potranno fare delle verifiche nei parchi cittadini e nelle strade per controllare il corretto uso della museruola, il guinzaglio la raccolta delle deiezioni oppure la presenza pericolosa di animali nelle aree da gioco dedicate ai bambini. Violazioni che potranno essere contestate direttamente da loro, come la legge gli consente di fare, oppure segnalate alla Polizia Locale nei casi di pericolo o emergenza legata alla sicurezza dei cittadini.    

  

< Articolo precedente Articolo successivo >