Sabato 10 Aprile23:03:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scippo violento a danno di una riccionese, arrestato un minorenne

La 57enne, un'impiegata, ha dovuto fare ricorso alle cure mediche

Cronaca Riccione | 12:29 - 04 Marzo 2021 La borsetta recuperata e il coltello sequestrato La borsetta recuperata e il coltello sequestrato.

Violento scippo a Riccione, un minorenne strappa la borsa dalle mani di una signora facendola cadere a terra. L'episodio è avvenuto mercoledì nella prima serata. La donna, una impiegata riccionese 57enne, si è vista strappare violentemente la borsa da un 16enne alle sue spalle che è poi scappato velocemente. I Carabinieri, di pattuglia nella zona, hanno iniziato subito le ricerche del rapinatore che, nonostante cercasse di seminare a piedi i militari per le vie del centro di Riccione, è stato acciuffato senza problemi nel giro di poco tempo. Inutili i tentativi di disfarsi della borsetta e di un coltello da cucina che aveva con sé.  La borsa e il suo contenuto, valutato tra oggetti e denaro intorno ai 560 euro, sono stati restituiti alla proprietaria. La donna ha dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso. Le sue lesioni sono state giudicate guaribili in 7 giorni. Per il 16enne, con l'accusa di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi atte ad offendere, si sono aperte le porte del centro di prima accoglienza di Bologna.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >