Domenica 11 Aprile13:54:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni Rimini, il Pd provinciale ribadisce: "No alle primarie"

Il segretario Sacchetti: "No anche alle decisioni del candidato in sedi riservate o stanze segrete"

Attualità Rimini | 18:02 - 03 Marzo 2021 Emanuele Sacchetti, segretario provinciale del Pd Rimini Emanuele Sacchetti, segretario provinciale del Pd Rimini.


Il segretario provinciale del Partito Democratico, Filippo Sacchetti, ribadisce il no alle primarie e invita gli iscritti a decidere insieme per il candidato alle elezioni amministrative di Rimini. La posizione è condivisa con la sezione di Rimini del Pd: "una grande novità" la presa di posizione e "un grande passo avanti". Due i punti condivisi: "il no alle primarie come strumento di regolamento di conti nelle piazze della citta'"; il no alle forzature per "non decidere in sedi riservate o segrete stanze un candidato sindaco per una manciata di voti". Sacchetti invita a evitare "le fughe in avanti con continue prese di posizione che smentiscono il percorso collettivo". Stop quindi alle correnti, ma anche un monito alle "singole personalità che alimentano di continuo lo scontro e le tifoserie". Sacchetti invita a ripartire da un partito unito e a trovare la soluzione giusta per Rimini. "Altrimenti sarà un grande assist per la vittoria del centro-destra".

 

< Articolo precedente Articolo successivo >