Domenica 11 Aprile01:03:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, derby Rimini-Faenza. Coach Bernardi: 'Il ko nel match di andata ci ha insegnato tanto'

'Dobbiamo stare sul pezzo per 40 minuti'. Serra: 'La squadra non è al meglio, ma è molto unita'

Sport Rimini | 16:56 - 27 Febbraio 2021 Il coach Massimo Bernardi Il coach Massimo Bernardi.

Domenica al Flaminio (ore 18) RivieraBanca ospita Faenza in un derby che all'andata ha visto esultare la squadra manfreda. Pare destinata al rinvio la partita per dei casi di positività delle scorse settimana nel gruppo squadra di Serra (tre partire in meno), invece  il pericolo è stato scongiurato.
QUI RIMINI Coach Massimo Bernardi dice: “Siamo pronti, sarà una partita molto difficile perchè ha qualità in tutti i settori del campo, è forte fisicamente, atleticamente e sotto il profilo della determinazione – è la analisi del coach - si saranno preparati bene anche in mezzo alle difficoltà e lo sa bene la mia squadra che pur dovendo combattere contro gli infortuni ha fatto di più del proprio potenziale. Tornando al match, sappiamo che la partita sarà molto difficile. Noi ci siamo allenati bene, abbiamo dato continuità al colpo di Omegna con ottimi allenamenti. Sappiamo che la nostra crescita è iniziata dopo il derby di Faenza: abbiamo compiuto il passo in più che ci mancava”.
Cosa ha insegnato la partita di andata?
"Essere concentrati sul match, ognuno di noi deve dare tutto per 40 minuti. Riamnere sul pezzo e non mollare. Ad Omegna lo abbiamo fatto"
Mancano due partite alla fine del girone.
"Vogliamo chiudere bene, daremo tutto per fare bottieno pieno e per dare continuità alla nostra classifica e farci trovare pronti nelle prossime giornate".
QUI FAENZA Dice il coach Alberto Serra: “Abbiamo vissuto giorni difficili dove ad ogni allenamento perdevo un giocatore, ma grazie al lavoro dello staff medico e della dirigenza siamo usciti da questo momento che ci ha ancora più uniti. Ora non vediamo l'ora di scendere in campo per ritornare a giocare. Rimini è di sicuro la squadra più forte del girone, ma noi daremo tutto quello che abbiamo anche se molti giocatori hanno solo un allenamento nelle gambe".

< Articolo precedente Articolo successivo >