Luned́ 12 Aprile22:15:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Interventi sulla viabilità in Valmarecchia, comitato scettico sulle tempistiche

Dopo la firma del protocollo, le critiche di Valmarecchia Futura

Attualità Rimini | 15:34 - 26 Febbraio 2021 Foto dalla pagina Facebook di Riziero Santi Foto dalla pagina Facebook di Riziero Santi.

Il comitato Valmarecchia Futura commenta la firma del protocollo sulla viabilità, definito nuovamente "il protocollo del nulla". I dubbi riguardano soprattutto le tempistiche sugli interventi e il loro finanziamento. Ad esempio si prevede che le varianti alla strada Marecchiese (finalizzate a bypassare i centri storici di diversi comuni) siano progettate entro l'inizio del 2022 (entro un anno) e i lavori avviati entro tre anni. Per il comitato, gli amministratori firmatari sanno che "quanto firmato è impossibile da realizzare in quei tempi indicati e soprattutto con le risorse economiche di cui dispone, tanto più senza aver fatto nulla sin qui per coinvolgere significativamente la Regione Emilia-Romagna e soprattutto Anas che a breve avrà competenza sulla strada".

Pur accordando "l'ultima briciolina di fiducia sapendo di perderla", i membri del comitato affermano di voler vigilare sulla realizzazione di quanto è stato firmato. "Speriamo a breve di conoscere tempi, scelte progettuali e di realizzazione", incalza il comitato."Due o tre anni, presidente Santi e amministratori comunali, sono pochissimi e immaginiamo abbiate quasi tutto pronto. Mica vorrete arrivare a scadenza senza aver compiuto questo miracolo", chiosa la nota.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >