Martedý 13 Aprile15:55:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Clemente: rimborsi buoni pasto per studenti positivi al Covid

Il rimborso vale solo dal 1 febbraio 2021 in poi, non è retroattivo

Attualità Rimini | 12:53 - 26 Febbraio 2021 L'assessore Tordi L'assessore Tordi.

La giunta comunale dI San Clemente ha adotttato un provvedimento per il rimborso dei buoni pasto alle famiglie che, dal 1 febbraio 2021, hanno dovuto allontanare o allonteneranno il proprio figlio dalla scuola, perchè affetto da Covid. Il provvedimento è senza effetto retroattivo, non vale dunque per studenti che hanno dovuto fare quarantena, perché positivi, in un periodo precedente al 1 febbraio. Per facilitare la richiesta dei rimborsi è stata predisposta una comunicazione, pubblicata sul sito del comune, con un modulo da scaricare, compilare e inoltrare agli uffici. Lo precisa in una nota l'assessore alla pubblica istruzione del comune di San Clemente, Stefania Tordi. 

COSTITUZIONE AGLI STUDENTI Il Comune di San Clemente dalla prossima settimana inizierà la distribuzione - è il primo anno - di una copia della Costituzione della Repubblica Italiana agli alunni delle classi IV e Va elementare e I, II e IIIa media. La scelta va di pari passo alla predisposizione delle lezioni di Educazione Civica, curate dagli insegnanti delle rispettive scuole, nonché all’apprendimento delle nozioni fondanti la nostra Carta costituzionale.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >