Mercoledì 01 Dicembre05:45:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria Igea Marina: in scadenza il bando per i rimborsi sulla Tari

Il 1 marzo invece scade il bando sulle agevolazioni in caso di riapertura di attività commerciale

Attualità Bellaria Igea Marina | 14:57 - 25 Febbraio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


A Bellaria Igea Marina sono in scadenza nei prossimi giorni due bandi. Il primo, con scadenza 28 febbraio, è l’avviso pubblico legato ai rimborsi della Tassa Rifiuti (Tari) pagata nell’anno 2020. "Una misura a sostegno delle famiglie, del commercio, dei pubblici esercizi e, in generale, di tutte quelle attività che tanto sono state messe alla prova lo scorso anno, caratterizzato dalla pandemia e dalle rigide misure a contrasto del contagio", spiega l'amministrazione comunale di Bellaria Igea Marina, che ha investito 350mila euro di fondi comunali. I beneficiari del bando sono sia i titolari di utenze domestiche, che non domestiche.

Lunedì 1 marzo scadrà invece il bando, in attuazione del relativo regolamento, che prevede agevolazioni in caso di riapertura o ampliamento di attività commerciali o artigianali. Agevolazioni che consistono nell’erogazione di un contributo statale – differente in caso di apertura o ampliamento – commisurato all’Imu e alla Tari pagate nell’anno precedente; sarà poi il Comune di Bellaria Igea Marina l’Ente erogatore delle somme spettanti ai beneficiari.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >