Luned́ 06 Dicembre23:31:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Spacciatori ed irregolari bivaccavano nello stabile di via Ugo Bassi

Blitz della Polizia nell'ex nuova Questura per contrastare il degrado della zona

Cronaca Rimini | 11:06 - 25 Febbraio 2021


Alle prime ore dell’alba di oggi (giovedì 25 febbraio) la polizia è entrata nella ex Cittadella della sicurezza di via Ugo Bassi per contrastare il degrado della zona e reprimere i reati in materia di stupefacenti. All'interno sono state trovate tre persone, un 53enne tunisino, un 39enne ucraino ed un 45enne romeno, tutti senza fissa dimora e gravati da precedenti penali e pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di sostanze stupefacenti. Il tunisino e l’ucraino inoltre sono risultati essere irregolari sul territorio italiano.

Il tunisino, a cui è stato notificato il diniego del permesso di soggiorno, è stato invitato a lasciare autonomamente il territorio italiano in virtù dell’espulsione con relativo ordine di allontanamento del questore di Rimini. Al 45enne romeno, essendo soggetto comunitario con precedenti e non dedito ad attività lavorativa legale che permetta il proprio sostentamento, è stato comminato il provvedimento di allontanamento per cessazione delle condizioni che determinano il diritto di soggiorno.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >