Sabato 17 Aprile06:57:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Uccisa a Faenza: dalle immagini di videosorveglianza nuovi dettagli sul killer 

Prosegue l'analisi della sequenza captata da una videocamera 

Attualità Faenza | 19:08 - 21 Febbraio 2021 Nel riquadro Ilenia Fabbri Nel riquadro Ilenia Fabbri.

Emergono alcuni dettagli importanti dall'analisi delle immagini di videosorveglianza catturate nei dintorni della casa di Faenza dove, la mattina del 6 febbraio, è stata uccisa Ilenia Fabbri. Si tratterebbe, come riportano i media locali, di un uomo di carnagione chiara, alto 1,80-1,90, vestito di scuro, con un cappuccio e il volto coperto da una mascherina. Gli inquirenti sono convinti che l'uomo ripreso pochi minuti prima da quelle telecamere sia il killer di Ilenia, sia perché a quell'ora, le 6 di mattina, in giro non c'era nessuno, sia perché la descrizione coincide con quella riferita dall'amica della figlia di Ilenia, che era rimasta a dormire nella casa del delitto dopo che la figlia della vittima insieme a suo padre (l'ex marito di Ilenia, attualmente indagato a piede libero) erano usciti. Nei prossimi giorni si continuerà ad analizzare quella sequenza di pochi secondi dove potrebbe esserci la soluzione del mistero. Si stanno passando al setaccio anche i negozi di ferramenta. L'uomo che ha ucciso Ilenia, infatti, sarebbe entrato in casa aprendo la porta con una copia delle chiavi. 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >