Domenica 19 Settembre21:14:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria: a dicembre focolaio in ospedale con 27 contagi. Minoranza all'attacco

"Strana la prontezza della risposta Asl che fino ad ora era rimasta in segretezza", accusano

Attualità Novafeltria | 15:04 - 20 Febbraio 2021 Insegna dell'ospedale Sacra Famiglia di Novafeltria Insegna dell'ospedale Sacra Famiglia di Novafeltria.

Il 30 gennaio, in occasione del Consiglio Comunale, il gruppo di minoranza "Direzione Futuro Novafeltria" ha presentato un'interrogazione in tema Covid: in particolare chiedendo del focolaio scoppiato a dicembre nel reparto di medicina dell'ospedale Sacra Famiglia. In totale sono stati contagiati 13 operatori e 14 pazienti, come riferito dal sindaco Stefano Zanchini. "Strana la prontezza della risposta Asl che fino ad ora era rimasta in segretezza", accusano i consiglieri di minoranza.

"Direzione Futuro Novafeltria" ha posto poi l'interrogativo sul protocollo di effettuazione dei tamponi all'ospedale Sacra Famiglia. "In questa situazione accedono pazienti con sintomi conclamati che vanno a mischiarsi con utenti e sanitari di passaggio all'interno di un corridoio", spiega in una nota "Direzione Futuro Novafeltria", che chiede la creazione di un drive through nel piazzale antistante il reparto di chirurgia con un gazebo o un'altra struttura adatta.  "I dubbi rimangono numerosi e di fronte a risposte vaghe e per nulla fattive, sentiamo la necessità di rassicurazioni e protocolli atti a salvaguardare la nostra salute di cittadini.  Tutto ciò sarebbe compito del sindaco che ha piena responsabilità della sicurezza dei propri cittadini ma al momento nulla è stato risolto, neppure quel che mai si sarebbe dovuto compiere", attacca il gruppo consiliare di minoranza. 


 

< Articolo precedente Articolo successivo >