Venerd́ 05 Marzo07:40:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano: salvare lo sport, contributo alle associazioni che praticano attività fisica "in sicurezza"

Le domande dovranno essere presentate al Comune entro e non oltre il 22 febbraio

Attualità Coriano | 13:55 - 19 Febbraio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Un contributo economico a sostegno delle associazioni sportive corianesi che, tra giugno 2020 e febbraio 2021, hanno sostenuto costi per l’organizzazione di attività sportive all’aperto, corsi in streaming o per l’acquisto di disinfettanti e gel sanificanti. Sono 51 i voucher assegnati dalla regione al comune di Coriano. Le risorse avenzate sono 5200 euro, destinate quindi alle associazioni sportive con sede legale nel comune, iscritte al Registro CONI e\o al Registro parallelo CIP e che abbiano sostenuto spese per attività sportive-  da giugno 2020 a febbraio 2021 - indirizzate a giovani di età compresa tra i 6 e i 16 anni (o fino a 26 se disabili) e abbiano, per realizzare il punto precedente, sostenuto costi comprendenti la sanificazione dei locali, l’acquisto di DPI, di disinfettanti e quant’altro fosse  necessario per ridurre il rischio di contagio.  "Un piccolo aiuto alle associazioni sportive, in attesa di quello che verrà previsto nel bilancio di prossima approvazione", spiega il consigliere con delega allo sport, Gianluca Fabbri.

Le risorse disponibili saranno distribuite per un 50% (€ 2.600,00) in proporzione al totale delle spese sostenute e per l’altro 50% (2.600,00) in proporzione al numero degli iscritti di ciascuna società/associazione avente i predetti requisiti. Le domande dovranno essere presentate al Comune di Coriano entro e non oltre il  giorno 22 febbraio all’indirizzo protocollogenerale@comune.coriano.rn.it corredate da relazione descrittiva di tutte le attività realizzate da giugno 2020 a febbraio 2021. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >