Venerdė 26 Febbraio01:38:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Alla riminese Andrea Delogu l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

Nominata dal Presidente Mattarella: "L’onore più grande della mia vita"

Attualità Rimini | 19:49 - 18 Febbraio 2021 Andrea Delogu con l'onoreficenza Andrea Delogu con l'onoreficenza.


“L’onore più grande della mia vita. Nominata Cavaliere della Repubblica Italiana. Sguaino la spada come Lady Oscar e vado a piangere d’emozione. Grazie grazie grazie!”. Commenta così sui social Andrea Delogu, 38enne conduttrice, attrice e scrittrice riminese insignita senza cerimonia dell’onorificenza dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Andrea nasce e cresce nei primi anni di vita all'interno della comunità di San Patrignano, dove si erano conosciuti i suoi genitori; il padre, Walter Delogu, accolto nella comunità, diviene poi l'autista di Vincenzo Muccioli fino al 1994.

Tra tv e cinema la carriera artistica di Andrea Delogu prosegue a gonfie vele. Da prima donna di "Stracult" a "La Vita in Diretta Estate" e "Ricomincio da Rai Tre". L'ultimo suo impegno cinematografico è stato "Divorzio a Las Vegas" dove è protagonista accanto a Giampaolo Morelli. Sarà prossimamente a Sanremo con Radio2.

Come riporta Il Resto del Carlino, il Quirinale non ha ancora diffuso le motivazioni, ma la decisione potrebbe non essere legata solo ai suoi successi a teatro e in tv. Delogu ha scritto un libro, intitolato "Dove finiscono le parole" in cui ha affrontato il tema del disturbo della dislessia. Un testo divulgativo che potrebbe esserle valso il riconoscimento di un impegno sociale che porta avanti anche attraverso la sua attività di conduttrice, speaker e influencer.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >