Venerd́ 05 Marzo01:57:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Guida il camion per oltre 21 ore di fila: fermato e sanzionato dalla polizia stradale

Non aveva inserito nel cronotachigrafo la carta personale, inoltre aveva il dispositivo per la simulazione dell'ad blue

Cronaca Rimini | 10:39 - 18 Febbraio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Martedì 16 febbraio una pattuglia della sottosezione della polizia stradale di Riccione ha fermato all’uscita del casello autostradale di Rimini nord un autoarticolato di proprietà di una ditta con sede a Chieti, condotto cittadino extracomunitario il quale, per evitare di superare il limite massimo di ore di guida consentito, circolava senza aver inserito nel cronotachigrafo digitale la personale carta tachigrafa. Approfonditi accertamenti hanno evidenziato che il conducente non era nuovo all’espediente: in ben quattro giornate diverse aveva superato il limite di guida consentito, toccando in una giornata addirittura il picco di 21 ore guidate su 24, e come se non bastasse anche superando il limite di velocità imposto alla categoria.

Oltre a questo è stato rinvenuto il solito apparecchio che simula l’impiego dell’additivo “ad blue”, necessario a limitare l’inquinamento atmosferico provocato dalla combustione dei carburanti. il conducente ha collezionato sanzioni amministrative per un totale di 2328 euro si è visto ritirare anche la carta di circolazione del veicolo per la sanzione accessoria del fermo amministrativo e sospensione la patente di guida con la decurtazione di 34 punti. Altrettante sanzioni amministrative sono state elevate nei confronti della ditta proprietaria del mezzo pesante.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >