Venerd́ 26 Febbraio20:10:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, era Gadda il nuovo mister: è stato a Rimini per tutta la giornata. Poi il dietrofront del club

In giornata il faccia a faccia col presidente Alfredo Rota con tanto di accordo. Il tecnico: 'Non parlo'

Sport Rimini | 21:25 - 16 Febbraio 2021 Massimo Gadda, foto Assocalciatori Massimo Gadda, foto Assocalciatori.

Il Rimini ha maturato la scelta di cambiare tecnico dopo loc scialbo pareggio interno contro la Marignanese Cattolica, la terza partita di una serie decisamente non esaltante. Il ds PietroTamai, probabilmente su imput del presidente Alfredo Rota, ha contattato Massimo Gadda, già sondato all'indomani delle dimissioni di Alessandro Mastronicola. Il tecnico ravennate in giornata è venuto a Rimini, si è incontrato col presidente Alfredo Rota e gli altri dirigenti, ha trovato l'accordo su ogni punto, staff compreso, si è intrattenuto a lungo a parlare con Adrian Ricchiuti che probabilmente avrebbe collaborato col nuovo tecnico. Si è parlato – pare – anche dell'organizzazione del lavoro della giornata di mercoledì che sarebbe stata incentrata solo su una seduta di allenamento. E Gadda mercoledì mattina si sarebbe trovato in sede di buon'ora per il tesseramento. Invece che è successo? Non è dato sapere, ma certo qualcosa in apparenza di inspiegabile. Si vedrà nei prossimi giorni. Gadda, a quanto pare, ha saputo del clamoroso dietrofront sulla via del ritorno a casa dopo aver avvisato amici stretti e la famiglia del nuovo incarico. Interpellato a tarda ora il mister non ha voluto assolutamente rilasciare dichiarazioni, forse lo farà nei prossimi giorni.

La certezza è che Gigli sarà messo sul mercato e probabilmente anche Tamai uscirà di scena. Alla prossima puntata.

ste.fe.

< Articolo precedente Articolo successivo >