Domenica 07 Marzo01:18:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In un capanno del loro Bed&Breakfast coltivavano marijuana: arrestati due cinquantenni

Sono i gestori di una struttura ricettiva dell'entroterra riccionese

Attualità Riccione | 13:21 - 14 Febbraio 2021 Le piante di marijuana sequestrate dai Carabinieri di Riccione Le piante di marijuana sequestrate dai Carabinieri di Riccione.


Gestori di Bed&Breakfast nei guai: avevano adibito un capanno a una serra per la coltivazione di marijuana. Sono stati così arrestati un 56enne cattolichino e un 52enne originario del vicentino, residenti a San Clemente, gestori di un'attività ricettiva nell'entroterra di Riccione. I Carabinieri hanno avviato le indagini dopo alcune segnalazioni, rilevando un serrato giro di persone che non erano turisti della struttura. Ieri pomeriggio (sabato 13 febbraio) il blitz e la perquisizione, che ha permesso di sequestrare 19 piantine di marijuana, per un totale di circa 5 kg. 

< Articolo precedente Articolo successivo >