Giovedý 25 Febbraio23:45:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Patrizio Bianchi è il nuovo ministro dell'Istruzione: cittadino onorario di Novafeltria

Ha istituito la Fondazione Valmarecchia, ente di formazione e progetto di coesione sociale

Attualità Novafeltria | 10:42 - 13 Febbraio 2021 Patrizio Bianchi, ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, ministro dell'Istruzione.

Sono due i rappresentanti dell'Emilia-Romagna nel nuovo governo Draghi ed entrambi sono ferraresi. Al confermato Dario Franceschini, ministro della Cultura il cui dicastero perderà, però, le competenze del turismo, si aggiunge Patrizio Bianchi, nuovo ministro dell'Istruzione. Bianchi è caro al nostro territorio, per la precisione in Valmarecchia dove ha istituito la “Fondazione Valmarecchia”, l’ente di formazione accreditato dalla regione Emilia Romagna per l’agroalimentare, con il preciso intento di investire sulle nuove generazioni, un vero e proprio progetto di coesione sociale.
A Patrizio Bianchi inoltre quest’estate, in agosto,  è stata conferita la cittadinanza onoraria di Novafeltria, proprio per aver creduto fortemente nel potenziale della Valmarecchia: è stato lui che ha “illuminato” i percorsi didattici della scuola “Tonino Guerra” grazie ai finanziamenti della regione.

“Mi ha chiamato ieri sera – dice entusiasta Tea Giannini, presidente della Fondazione Valmarecchia, intervistata dalla redazione di Altarimini – ha detto che continuerà a sostenere il nostro territorio, teatro della biodiversità, e in qualche modo continuerà a promuoverlo”.
 

Patrizio Bianchi è stato assessore a scuola, università e lavoro della Regione Emilia-Romagna e di recente ha guidato la task force di esperti, voluta dalla ministra dell'Istruzione uscente Lucia Azzolina, per pianificare tempi e modi della ripartenza delle scuole durante la pandemia da coronavirus.

Nato a Copparo (Ferrara), 68 anni, Bianchi è sposato con Laura Tabarini e ha due figli, Lorenzo e Antonio.

È professore ordinario di economia applicata all'Università di Ferrara e titolare della cattedra Unesco 'Educazione, crescita e uguaglianza'. Si è laureato all'Università di Bologna con Romano Prodi, a cui è legato da un'amicizia di lunga data.

< Articolo precedente Articolo successivo >