Mercoledý 03 Marzo19:47:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Torre Pedrera la spiaggia si rinnova: ecco come sarà il moderno bagno 76

Il progetto presentato dai privati è stato approvato dalla giunta comunale

Attualità Rimini | 13:17 - 12 Febbraio 2021 Il rendering del bagno 76 Il rendering del bagno 76.


Via libera della giunta comunale di Rimini al progetto di riqualificazione del bagno 76 Kamoke di Torre Pedrera, caratterizzato, rileva l'amministrazione comunale, da tre elementi: "verde, sostenibilità e servizi", "un progetto  che si ispira ed è coerente con il nuovo parco del mare". 

Il nuovo Kamoke prevede aree verdi all'ingresso dello stabilimento, in continuità compositiva con il progetto di riqualificazione del lungomare in fase di realizzazione, più aree per il gioco, un campo di pallavolo e tavoli da ping pong. A seguire tre strutture di servizi: la direzione di spiaggia, la zona wellness che prevede una palestra e un’area benessere e i servizi di spogliatoio e deposito per i campi da campi beach volley, struttura che sarà dotata di pannelli solari che garantiranno l’acqua calda delle docce. Ogni area sarà rientata perpendicolarmente alla battigia, consentendo così la massima permeabilità visiva verso mare. L'idea è quella di creare una composizione a "corte", dove la fascia verde si insinua tra gli edifici diventando parte integrante dell'architettura. Più a monte sarà invece realizzata l’area relax, con due vasche idromassaggio collegati da percorsi in legno naturale o composito.  Non mancherà ovviamente un’area ludica dedicata ai bambini.  

Soddisfazione dell'assessore Roberta Frisoni: "Rimini Nord è al centro di un radicale percorso di cambiamento che i privati stanno cogliendo", che svela la prossima approvazione di altri progetti analoghi, tra i quali un progetto di accorpamento di più stabilimenti balneari. "A Rimini c’è voglia di ripartire”, chiosa l'assessore Frisoni.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >