Marted́ 09 Marzo05:11:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In casa 41 piante e quasi due chili di marijuana: arrestato il pollice verde

Si tratta di un giovane di Cattolica residente a San Clemente: per lui sono scattati i domiciliari

Cronaca Saludecio | 10:14 - 11 Febbraio 2021 Le piante sequestrate dai carabinieri di Saludecio Le piante sequestrate dai carabinieri di Saludecio.


Nel pomeriggio di ieri (mercoledì 10 febbraio) i carabinieri di Saludecio hanno arrestato un 28enne cattolichino, domiciliato a San Clemente, per detenzione e spaccio di stupefacenti. Pregiudicato e disoccupato, il giovane era stato preso di mira dai militari dopo essere stato notato in compagnia di noti assuntori di stupefacenti del luogo. Dai servizi di osservazione si è passati alla perquisizione domiciliare: nel garage è stato  trovato un vero e proprio giardino di marijuana fai da te. Nella serra artigianale, i carabinieri hanno rinvenuto 41 piante di marijuana nonché i primi “raccolti” e un bilancino di precisione. Circa 1 chilo e 725 grammi di stupefacente sequestrato che il coltivatore a domicilio aveva predisposto per la cessione a terzi. Dichiarato in stato di arresto, è stato quindi trattenuto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna davanti all’Autorità Giudiziaria di Rimini.



 

< Articolo precedente Articolo successivo >