Giovedý 04 Marzo01:36:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tenda da sole si stacca dalla parete di casa e travolge giovane riminese

Chiesti i danni alla ditta responsabile dell'installazione

Attualità Rimini | 07:06 - 14 Febbraio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


La tenda da sole è caduta improvvisamente, ferendo un giovane riminese, che si è rivolto ad un avvocato per vedersi risarcire i danni. La vicenda risale allo scorso luglio: una coppia di fidanzati trentenni ha iniziato a convivere, in zona Villaggio Azzurro, e ha deciso di arredare il terrazzo di casa, facendo installare una tenda da sole a bracci estensibili. Si sono rivolti a una ditta del riminese, ma in una sera d'estate è avvenuto l'inaspettato incidente. La struttura infatti non ha retto e il giovane riminese, travolto dalla tenda, ha riportato un trauma al collo e uno al ginocchio sinistro. Ha chiesto così chiarimenti alla ditta ed è intervenuto anche il perito dell'assicurazione, il cui sopralluogo era finalizzato a quantificare il danno. Ma il risarcimento non è arrivato. Così la coppia si è rivolta all'avvocato Paolo Ghiselli per intentare una causa civile, chiedendo il riconoscimento dei danni materiali subiti. Il processo è stato aggiornato al 24 giugno, ma nel contempo oggi (domenica 14 febbraio) è scaduto il termine concesso dal giudice per la risoluzione extragiudiziale della controversia. I titolari della ditta riminese non hanno accolto questa possibilità.

< Articolo precedente Articolo successivo >