Venerdý 05 Marzo20:37:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, l'ex Rimini Candido Farneti nel consiglio nazionale dell'AIAC

Nella prima stagione di Grassi in serie C è stato stimato direttore organizzativo del club biancorosso

Sport Rimini | 19:18 - 09 Febbraio 2021 Da sinistra Candido Farneti (foto di Ravena&Dintorni) Da sinistra Candido Farneti (foto di Ravena&Dintorni).

L’AIAC  – l’associazione italiana allenatori – ha rinnovato il consiglio che resterà in carica per quattro anni. Riconfermato Renzo Ulivieri alla presidenza e Giancarlo Camolese vice. Nel consiglio nazionale entra anche un romagnolo, Candido Farneti. Con lui Cesare Prandelli, Mimmo Di Carlo, Antonio Asta, Stefano Bonaccorso, Roberto Menichelli, Mario Berretta.

Candido Farneti, 69 anni, ravennate è stato il direttore organizzativo del Rimini Calcio nella prima stagione della presidenza Grassi in serie C, una figura molto importante nel passaggio al professionismo e di cui si è sentita la mancanza successivamente. Prima con lo stesso incarico ha lavorato al Ravenna. L’anno scorso ha lavorato alla Fortis Juventis a Borgo San Lorenzo come direttore generale.

In precedenza ha ricoperto lo stesso ruolo alla Federazione sammarinese.  In possesso del patentino di allenatore Master Uefa Pro, è  stato responsabile del settore giovanile della Giacomense, ha lavorato nei settori giovanili di Imolese e del Castel San Pietro e in quelli di Bologna, Forlì e Ravenna. E’ stato anche presidente degli allenatori della Romagna.

< Articolo precedente Articolo successivo >