Venerdý 05 Marzo01:11:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: in arrivo l’inglese nelle scuole d’infanzia comunali

Sarà un apprendimento che avviene con il gioco familiarizzando con la fonetica della lingua

Attualità Rimini | 13:55 - 09 Febbraio 2021 Scuola d'infanzia Scuola d'infanzia.


All'asilo i bambini riminesi inizieranno ad apprendere i rudimenti della lingua inglese. dopo la sperimentazione effettuata dal Ceis. Il Coordinamento pedagogico dei servizi del comune di Rimini, che si occupa dei nidi e delle scuole d’infanzia, ha introdotto nel Piano Esecutivo di Gestione 2021-2023 la lingua inglese in tutte le scuole d'infanzia a gestione diretta comunale a partire dall’anno scolastico 2021/2022. 

A partire dal prossimo anno scolastico infatti, l'inserimento della lingua inglese - proposto in forma di apprendimento ludico - verrà esteso anche alle scuole d’infanzia che il Comune gestisce direttamente. Un’esperienza di apprendimento che arriva dopo la positiva sperimentazione effettuata dal Ceis, su alcune scuole d'infanzia affidate in appalto che avevano inserito, quale elemento di qualificazione, la lingua inglese per due ore settimanali in 16 sezioni.   

In considerazione dell'età dei bambini cui si rivolge, la lingua inglese viene introdotta come esperienza ludica - e non come approccio didattico - per due ore settimanali ed è rivolta alle bambine ed ai bambini per i quali tale esperienza possa rappresentare un valore aggiunto nel proprio percorso di sviluppo. In pratica non si tratta di un vero e proprio insegnamento della lingua inglese, ma di un apprendimento che avviene con il gioco familiarizzando con la fonetica della lingua per consentire ai bambini di cominciare ad approcciarsi ad alcune parole. "È un’innovazione importante che qualifica in maniera decisiva la proposta educativa che il Comune di Rimini fa per le sue 13 scuole d’infanzia, esclusivamente per i bambini dai 4 anni in su, a fianco e in aggiunta al programma proposto fin ora,  per un massimo di 2 ore settimanali", spiega l'amministrazione comunale di Rimini in una nota

 

< Articolo precedente Articolo successivo >