Domenica 07 Marzo13:35:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trading Forex: Quanto a lungo si deve utilizzare un conto demo?

Si può usare denaro non reale per sfruttare le proprie abilità in una situazione di mercato reale

Attualità Nazionale | 09:07 - 09 Febbraio 2021 Trading Forex: Quanto a lungo si deve utilizzare un conto demo?

Cos’è un conto demo per il trading Forex?
 

Sono molte le piattaforme di trading che offrono ai clienti dei conti demo per poterne testare le particolari prestazioni. Questo per aiutare gli operatori a controllare l’esperienza utente e le caratteristiche della piattaforma di trading prima di investire soldi e pagare le commissioni di trading. Ad esempio, la “think or swim” di TD Ameritrade è una delle piattaforme per scambiare azioni più ammirate. I potenziali clienti di questa azienda, o i clienti che desiderano esercitare le proprie abilità di trading, possono registrarsi al suo conto demo. Una volta avviato il conto demo, si può utilizzare questa piattaforma per acquistare e vendere azioni. La parte migliore è che si può usare denaro non reale per sfruttare le proprie abilità in una situazione di mercato reale.
 

Queste piattaforme aiutano gli investitori con pochi fondi disponibili, poca conoscenza del trading o semplicemente chi non conosce le strategie per avviare le negoziazioni. Se ti senti preso in causa, puoi utilizzare un conto demo e lavorare sulle tue strategie per poi in seguito crearti un conto reale. Come già accennato, ci sono molti broker Forex che offrono conti demo, le cui piattaforme sono disponibili per il trading con denaro virtuale, per cui non dovrebbe essere difficile testarne alcune per osservarne le differenti peculiarità.
 

Quando si sono diffusi i conti demo?
 

Naturalmente, i conti demo non erano presenti quando non c’era una cultura del trading online. A quei tempi, per registrare i dati i trader usavano dei documenti scritti. Inoltre, anche il monitoraggio virtuale del mercato risultava dispendioso. Ma ora, con l’aiuto dei metodi di trading online, tutte le operazioni diventano facili e fattibili. Inoltre, i conti demo sono totalmente gratuiti e facili da gestire. I broker online hanno iniziato a fornire questi account negli anni 2000, quando Internet ad alta velocità iniziava ad essere accessibile a tutti. Per non parlare del fatto che i conti demo vengono anche ampiamente utilizzati per insegnare ai bambini le basi del trading e del mercato azionario. Negli Stati Uniti, molte scuole che insegnano economia o finanza chiedono agli studenti di creare il proprio conto demo, e i progressi vengono poi monitorati.
 

Perché si dovrebbero utilizzare i conti demo Forex?
 

Se stai leggendo questo post, ti starai forse chiedendo come poter aumentare le tue finanze. Non sei l’unico a voler raddoppiare i tuoi risparmi. Molte persone in tutto il mondo sono coinvolte in questo mercato per cercare di ottenere profitti dai loro investimenti.
 

Fortunatamente, i principianti possono iniziare il loro trading nel mercato Forex senza investire un’enorme somma di denaro. Questo è il vantaggio principale dell’utilizzo di un conto demo. Se hai intenzione di fare trading nel mercato Forex ma non hai alcuna esperienza, crea prima il tuo conto demo. Prova alcune strategie e suggerimenti e vedi quali funzionano sul mercato. Quando acquisisci familiarità con il mercato, inizia ad avviare operazioni con denaro reale.
 

Per quanto tempo si dovrebbe fare trading con un conto demo?
 

Si tratta di una domanda comune tra i trader neofiti: per quanto tempo si può fare trading da questo conto prima di aprire un conto reale? Il modo migliore per sapere qual è il momento giusto per fare trading reale, è vedere se ti senti a tuo agio nel perdere del denaro. Devi infatti comprendere che sarà impossibile non perdere denaro. Alla fine succederà, ma da queste esperienze imparerai a trarre grandi profitti. Come regola generale, per acquisire una conoscenza significativa del mercato, usa il tuo conto demo per circa 3-6 mesi. Quando ti senti pronto a sopportare le perdite e a guadagnare profitti, puoi passare al mercato reale.
 

Inoltre, circa l’80-90% dei trader perde denaro solo perché non riesce ad applicarsi agli ordini di stop loss, che aiutano a limitare il rischio. Ciò accade perché non hanno utilizzato un conto demo per migliorare i loro piani. Creare un conto demo Forex può salvarti da tutti questi stupidi errori. Tuttavia, devi ancora tenere d’occhio gli eventi quotidiani e le notizie di mercato. Inoltre, devi migliorare le tue strategie in modo da poterle sperimentare prima di passare al trading con soldi reali.
 

Conclusioni
 

Se hai una passione per il Forex trading e sei pronto a perdere dei soldi, allora ti serve della preparazione prima di entrare nel mercato reale. Essendo un principiante, avrai probabilmente poca conoscenza degli improvvisi aumenti e cali del mercato. Potresti anche non sapere che i tuoi piccoli errori possono comportare una significativa perdita di denaro. Questo è il motivo per cui devi accedere a un conto demo. Usa questo conto per conoscere il mercato, creare piani e strategie, implementandoli per poi vederne i risultati. Quando avrai imparato a guadagnare e persino a perdere, sarà il momento migliore per lasciare il conto demo e saltare nel mercato reale del trading Forex.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >