Giovedý 04 Marzo01:53:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Botte e aggressioni ai genitori per comprare la droga: 19enne arrestata a Miramare

Accertati numerosi episodi di violenza e minaccia all’interno dell’abitazione, anche per farsi dare i soldi

Cronaca Rimini | 08:32 - 09 Febbraio 2021 Botte e aggressioni ai genitori per comprare la droga: 19enne arrestata a Miramare


I carabinieri della stazione di Miramare di Rimini hanno arrestato una 19enne riminese per maltrattamenti in famiglia. La ragazza, con dipendenza per le droghe leggere, da oltre un anno aveva assunto un comportamento violento nei confronti dei genitori, i quali non potendo più sostenere la situazione si erano rivolti alle forze dell'ordine per denunciare le reiterate condotte vessatorie, minacciose e violente nei loro confronti, associate a volte addirittura a vere e proprie aggressioni fisiche per  ottenere denaro con cui comprare la droga. La ragazza ora è stata accompagnata nel carcere di Forlì dove sarà detenuta in regime di custodia cautelare, in attesa di essere sentita dal magistrato inquirente.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >