Giovedý 04 Marzo23:23:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ex Forza Nuova condannato, risarcirà Arcigay. "Useremo i suoi soldi per il Gay Pride"

Manifesti funebri contro unione civile: 1000 euro di multa per il riminese Mirco Ottaviani

Attualità Rimini | 17:51 - 05 Febbraio 2021 Il manifesto funebre contro l'unione civile. In gallery il presidente Arcigay Rimini Tonti e l'avvocato Guidi Il manifesto funebre contro l'unione civile. In gallery il presidente Arcigay Rimini Tonti e l'avvocato Guidi.

Il Tribunale di Forlì ha condannato il riminese Mirco Ottaviani, all'epoca dei fatti militante di Forza Nuova, al pagamento di 1000 euro di multa. Era accusato di diffamazione aggravata in relazione all'affissione di manifesti funebri e a una finta funzione funebre, contro la prima unione civile tra uomini a Cesena, tra Manuel e Marco. Ottaviani è stato anche condannato al pagamento di 1500 euro alla parte civile, Arcigay Rimini, costituitasi attraverso l'avvocato Christian Guidi. Soldi che Arcigay "utilizzerà per campagne di sensibilizzazione e per finanziare il prossimo summer pride", spiega il presidente Marco Tonti, che aggiunge: "I fatti per cui ci sono state queste condanne sono osceni: prendere di mira con manifesti funebri e finti funerali le coppie vanno a fare l'unione civile. Basta provare a immedesimarsi per comprendere quanta miseria umana ci vuole per prendersela con dei ragazzi innocenti per ragioni ideologiche". 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >