Venerd́ 05 Marzo15:17:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scontri a Firenze contro il lockdown, arrestato anche un 27enne riminese

Il giovane avrebbe colpito gli agenti con l’asta di un cartello

Cronaca Rimini | 08:26 - 05 Febbraio 2021 Scontri in centro a Firenze, foto Ansa Scontri in centro a Firenze, foto Ansa.

C’è anche un 27enne riminese tra coloro che sono finiti ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sui disordini avvenuti alla manifestazione ‘anti-sistema’ del 30 ottobre scorso a Firenze. Il giovane avrebbe colpito gli agenti con l’asta di un cartello. In totale la polizia ha eseguito sette ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari. Quella sera nel centro di Firenze si radunarono centinaia di persone per una manifestazione "estemporanea", sull'onda di analoghe iniziative organizzate in altre città, poi degenerata. Oltre ai 7 arresti, il gip ha disposto 7 misure dell'obbligo di dimora con divieto di allontanamento dalle 20 alle 7, e 5 dell'obbligo di firma. I destinatari hanno un'età compresa tra i 20 e i 31 anni. I reati contestati, a vario titolo, sono danneggiamento di beni pubblici e privati, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, fabbricazione e lancio di ordigni incendiari.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >