Giovedì 25 Febbraio23:09:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini rimette in circolo la cultura: nel fine settimana ripartono i city tour

Prenotazioni fino a pochi minuti prima. La bellezza ci salverà

Attualità Rimini | 12:08 - 04 Febbraio 2021 Rimini rimette in circolo la cultura: nel fine settimana ripartono i city tour


Ecco cosa si può fare nel fine settimana e non solo, per riscoprire la bellezza della città di Rimini in piena sicurezza secondo le disposizioni dell’ultimo Dpcm. Entrando in zona gialla sono finalmente riaperti musei e mostre che segnano già il tutto esaurito per le loro visite. VisitRimini riparte con i Rimini City Tours, lanciati durante le festività natalizie: visite guidate che partono il sabato alle ore 15.30 e la domenica alle ore 10.30 dal Visitor Center della Rimini romana in Corso d’Augusto. Ogni tour partirà anche solo per un visitatore e sono rivolti a tutti, residenti e turisti, giovanissimi e famiglie.

I Rimini City Tours sono delle camminate culturali organizzate in collaborazione con le guide turistiche e storici dell’arte di Guidopolis che sanno come affascinare, far divertire e coinvolgere tutti i partecipanti. La camminata dura circa 90 minuti ma molto dipende dai partecipanti: se molto interattivi potrebbe dilungarsi anche oltre.

Per questo fine settimana i Rimini City Tours si colorano con le tinte allegre dei murales e delle opere della nostra street art, con l’itinerario "Urban art: tracce di memoria sui muri della città", in programma per sabato 6 febbraio dalle ore 15.30

Una visione, un ricordo, può materializzarsi nello spazio circoscritto di una pagina, di una parete? È ciò che si scoprirà attraverso questo itinerario guidato, partendo dal pittoresco borgo San Giuliano, le cui case, con le variopinte facciate, recano impresse tracce indelebili del passato, curiosi personaggi legati alle origini rurali e marittime, personalità del mondo dello spettacolo (e.g. Federico Fellini,) piccole e grandi «macchiette» che da tempo dialogano con il presente. Per poi arrivare al plurisecolare Ponte di Tiberio, oggetto privilegiato delle nuove emergenze culturali, incarnate da giovani street writers.

Per domenica 7 Febbraio dalle 10.30 si andrà invece alla scoperta dei suggestivi e principali luoghi della storia riminese: l'Arco di Augusto, l’ Anfiteatro di Rimini, la Domus del Chirurgo (in esterna) ed il Ponte di Tiberio ci racconteranno la Rimini Romana.  Per il Rinascimento si visiterà il Tempio Malatestiano e Castel Sismondo (in esterna). E tra le vie del centro storico, Piazza Cavour con il rinnovato Teatro Galli e poco distante uno dei monumenti-simbolo della Rimini del 900’: il Cinema Fulgor, la cui storia è in parte legata al noto regista Federico Fellini. Per poi passare alle piccole piazze e stradine del borgo San Giuliano fino al maestoso edificio del Grand Hotel.

I tour partono dal Visitor Center della Rimini romana (Corso d’Augusto 235) ovvero nel pieno centro storico, sul Decumano Massimo, per valorizzare fin dal luogo di ritrovo il valore storico e artistico della nostra città. Basta arrivare al Visitor Center almeno 15 minuti prima della partenza del tour per prenotare in loco la propria partecipazione.

I tour possono raggiungere un numero massimo di 12 partecipanti e la guida avrà un microfono per consentire a tutti di ascoltare, mantenendo le distanze di sicurezza. La prenotazione può essere fatta anche in anticipo sul sito www.visitrimini.com nella sezione ‘cosa fare’ oppure presso uno degli Uffici Informazione e accoglienza turistica di VisitRimini (0541 51441). Biglietti: 12 euro a persona per gli adulti e gratis per i bambini fino ai 10 anni.

Accanto ai city tour, VisitRimini presenta una selezione di proposte tematiche in tutta sicurezza. Sabato 6 febbraio "Immersioni alle Piramidi" a Rimini e "Trekking delle piccole magie" a Montefiore Conca, domenica 7 febbraio "Il parco addormentato: passeggiata fotografica per piccoli aspiranti fotografi" con la famija Arciunesa Riccione, ogni martedì e venerdì la visita al frantoio Sapigni con degustazione a Villa Verucchio e dal martedì al sabato Degustazione San Valentino con "I migliori vini italiani" a Covignano.

Gli appuntamenti di questo calendario devono essere prenotati entro 24 ore dalla partenza tramite l’acquisto online su www.visitrimini.com sezione ‘cosa fare’ oppure presso gli Uffici Informazione e Accoglienza Turistica di VisitRimini - 0541 51441. I Rimini City Tours e gli appuntamenti proposti sono a disposizione degli operatori che vogliano arricchire la loro comunicazione e i loro servizi a supporto dell'ospitalità turistica.

PS: I programmi dei Rimini City Tours e dellesperienze possono subire variazioni nel rispetto delle vigenti normative.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >