Mercoledý 24 Febbraio18:24:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Servizio cvile universale, due progetti da quattro posti per aiutare ciechi e ipovedenti

Le domande sono aperte fino al 15 febbraio

Attualità Rimini | 12:50 - 02 Febbraio 2021 Servizio cvile universale, due progetti da quattro posti per aiutare ciechi e ipovedenti


Tra i progetti di Servizio civile universale tra cui scegliere in provincia di Rimini, ce ne sono due da quattro posti totali a disposizione dell’Unione italiana dei ciechi e ipovedenti, con l'obiettivo di ridurre le disuguaglianze all’interno del contesto socio-culturale in cui vivono i soggetti con disabilità visiva, promuovendo una maggiore inclusione sociale, economica e politica degli stessi. Il primo progetto si intitola “Laboratori di attivismo civico per l’inclusione sociale”, il secondo “Lotta alla disparità di genere nell’istruzione e nella formazione dei disabili visivi a garanzia di un equo accesso”. Fra le attività che i volontari saranno chiamati a svolgere c'è il sostegno domiciliare pomeridiano alle famiglie di minori disabili visivi, il servizio di lettorato e servizi vari a domicilio, le attività ludico-ricreative individuali (shopping, teatro), la promozione di attività finalizzate al superamento dell’esclusione sociale; attività di sostegno alla mobilità urbana ed extraurbana, attività collettive e di segreteria. Per informazioni scrivere a uicrn@uiciechi.it o chiamare lo 0541 29069.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >