Domenica 07 Marzo03:27:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Rimini-Progresso 1-0, primo hurrà per Ricchiuti: 'Volevamo i tre punti a tutti i costi, il gruppo è unito'

Il nuovo tecnico: 'Nel primo tempo ci è mancato un po' di coraggio, il lavoro non manca ma ho fiducia'

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 17:58 - 31 Gennaio 2021 Ricchiuti festeggia a fine gara con i suoi giocatori (foto Venturini) Ricchiuti festeggia a fine gara con i suoi giocatori (foto Venturini).

Buona la prima per mister Adrian Ricchiuti. Tre punti acciuffati  con una rete di bomber Vuthaj – al nono centro stagionale - in mischia quando la fine della gara si stava avvicinando minacciosa dopo una ripresa più convincente  rispetto al primo tempo in cui i biancorossi hanno faticato ad organizzare una manovra efficace.

“La cosa importante era vincere e la squadra ha dimostrato di volerla con grande determinazione e questo è una segnsle importante. E’ stata una vittoria di squadra. Nella ripresa ho inserito tre attaccanti e cercherò di farlo spesso perché se hai attaccanti in campo l’avversario sta sul chi va là e a me piace giocare all’attacco. Siamo stati uniti e vedere tutto il gruppo squadra stretto in un abbraccio a fine partita è la testimonianza che il gruppo è unito e ha voglia di essere protagonista. Sono consapevole che il lavoro non manca, dobbiamo crescere e migliorare in ogni parte del campo, ma ora sarà più facile con questi tre punti. Abbiamo dimostrato di avere delle qualità che cercheremo di sfruttare al meglio. Ci è mancato un pizzico di coraggio nel primo tempo, invece quello non ci deve mai mancare in chi gioca in una squadra come il Rimini. Sappiamo che non abbiamo fatto nulla, già mercoledì ci aspetta una trasferta difficile a Correggio e dunque dobbiamo stare sul pezzo e cercare di fare il bis”.

ste.fe.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >