Luned́ 01 Marzo10:50:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sigilli alla colonia Bertazzoni, ma salvi gli spazi in cui sono curate le tartarughe

Sopralluogo dell'amministrazione comunale di Riccione e dei volontari di fondazione Cetacea

Attualità Riccione | 15:40 - 29 Gennaio 2021 Colonia Bertazzoni (foto da Google) Colonia Bertazzoni (foto da Google).


Si è tenuto questa mattina (venerdì 29 gennaio), come preventivato, un primo sopralluogo da parte dei tecnici del settore Lavori Pubblici alla colonia Bertazzoni di Riccione per valutare, con i responsabili della Fondazione Cetacea, varie soluzioni per garantire l'assistenza alle tartarughe ospitate. Diverse le ipotesi prese in esame sulle quali amministrazione e Fondazione Cetacea si confronteranno nei prossimi giorni. I tecnici della Geat, in ottemperanza dell'ordinanza di sgombero seguita alla dichiarazione di inagibilità dello stabile dell'ex colonia Bertazzoni, hanno provveduto a chiudere gli accessi alla struttura. Sono stati lasciati invece aperti - su espressa richiesta della Fondazione Cetacea - i cancelli che portano agli ambienti utilizzati dai volontari per accudire le tartarughe ricoverate. "Nessun accesso, mai, è stato interdetto ai volontari della Fondazione Cetacea che hanno potuto sempre accedere attraverso due cancelli ai locali occupati dall'associazione", spiega l'amministrazione comunale di Riccione . 

< Articolo precedente Articolo successivo >