Mercoledì 03 Marzo04:03:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Donati 1600 euro di buoni spesa alla Croce Rossa di Riccione

La donazione di Famija Arciunesa al comitato locale che segue 73 famiglie in difficoltà

Attualità Riccione | 13:19 - 29 Gennaio 2021 La consegna dei buoni La consegna dei buoni.


Famija Arciunesa ha donato 1600 euro in buoni spesa alla Croce Rossa Comitato di Riccione a sostegno delle persone territorio in difficoltà. "Abbiamo consegnato 160 buoni da 10 euro da utilizzare presso il partner Despar Riccione Paese" - evidenzia Francesco Cesarini Presidente di Famija Arciunesa -  "è un'altra donazione legata alla raccolta Riccione contro il Coronavirus e si aggiunge ad altri 10 mila euro in buoni spesa già donati sul territorio di Riccione"

I buoni saranno messi a disposizione delle persone seguite da Croce Rossa Riccione. "Al momento seguiamo 73 famiglie" fa sapere Roberto Silvestri, presidente della CRI di Riccione: "Spesso sono persone che hanno solo il domicilio a Riccione senza la residenza e quindi fuori da altre opportunità di sostegno, molti sono lavoratori stagionali o persone che il lavoro lo hanno perso. I buoni spesa sono molto utili e per noi importanti anche in previsione della scadenza della doppia proroga della cassa integrazione per l'emergenza Covid-19. C'è infatti il concreto rischio che possano aumentare le persone in difficoltà".

 

< Articolo precedente Articolo successivo >