Giovedý 25 Febbraio17:49:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Telecamere beccano spacciatori nel centro storico di Rimini

La Polizia Municipale è intervenuta e ha fermato due ragazzi di 21 anni, uno denunciato

Cronaca Rimini | 14:59 - 28 Gennaio 2021 Jago, il cane antidroga della Polizia Municipale di Rimini Jago, il cane antidroga della Polizia Municipale di Rimini.


Un'attività di spaccio nel centro storico di Rimini è stata portata alla luce dalle telecamere e ha permesso la denuncia di un 21enne residente a Rimini, di origine extracomunitaria, fermato assieme a un coetaneo, anch'egli di origine extracomunitaria, segnalato in Prefettura in quanto trovato in possesso di una dose per uso personale di marijuana. Il denunciato invece aveva con sé oltre 5 grammi di marijuana  divisa in dosi. I due giovani erano stati monitorati dalla centrale operativa della Polizia Municipale, attraverso le telecamere, in quanto visti più volte adottare il modus operandi degli spacciatori, tra l'arco d'Augusto e il parco Cervi. Martedì scorso (26 gennaio) è scattato il blitz degli agenti in borghese, nel momento in cui si stava concludendo la cessione di marijuana a un grupetto di minorenni, che è riuscito a darsi alla fuga. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >